Dai giardini di “Vienna la rossa” ai parchi nazionali americani, dall’allegria colorata dei cortei del Gay Pride alle colonne di profughi che scappano dal Burkina Faso. Anche questo viaggio di Off the Radar, l’ultimo prima della pausa estiva, non è banale. Dieci storie per capire meglio il mondo in cui viviamo e per apprezzare il buon giornalismo. Buona lettura e buone vacanze.

Quello di Re Davide è uno dei racconti biblici più famosi. Ma narra una storia vera? Gli archeologici stanno ancora cercando di risolvere l’enigma. The New Yorker 

Una macchina della polizia investe un ragazzo di colore. Un giornalista comincia a indagare sull’episodio e scopre come funziona il sistema che garantisce ai poliziotti l’impunità. ProPublica

Come Vienna è diventata negli anni una città a misura di bambino, in cui anche ai più poveri è data la possibilità di crescere sereni come i coetanei. Jacobin  

Non solo estremisti e gang armate, a seminare il terrore in Burkina Faso sono anche i soldati. Un reportage documenta i loro abusi. New York Times

Continua la corsa al vaccino per il Coronavirus tra Stati Uniti e Cina, ma a chi spetteranno le prime dosi e come verranno distribuite? Der Spiegel

È possibile diventare campioni di poker in meno di un anno? La storia di Maria Konnikova e del suo mentore Erik Seidel, uno dei migliori giocatori al mondo. The Atlantic

Essere uno dei pochi spettatori autorizzati ad assistere a una partita di Bundesliga giocata a porte chiuse non è un così grande privilegio ma dà una speranza di normalità. Come si vive il calcio post-Covid a Berlino? The Ringer 

I Parchi nazionali Usa sono piccoli angoli di paradiso ma sono a rischio e questa volta il problema non è l’uomo. National Geographic

Sono passati 50 anni dai fatti di Stonewall. Quest’anno, grazie al Black Lives Matter, il Gay Pride potrebbe tornare allo spirito delle origini. GQ

Come l’attaccante Roger Milla divenne il simbolo della nazionale camerunese che fece innamorare i tifosi nelle notti magiche di Italia Novanta. Panenka