In Lombardia, a un anno dall’inizio della pandemia, si ritorna a fare lezione da casa per tutte le scuole di ogni ordine e grado. Una decisione che tutti avrebbero voluto scongiurare ma che è stata inevitabile, seguendo la curva dei contagi. Ma qual è l’impatto di queste misure, a lungo andare, su giovani e sulla loro socialità?  E cosa ne è dei più piccoli? Come risolvere i problemi connessi anche con la disabilità e l’insegnamento di sostegno? Infine – ma in realtà è il primo problema, quello più sentito – come conciliare lavoro e assistenza ai propri bambini per i genitori? Abbiamo fatto un giro nelle scuole di Milano e della provincia lombarda e abbiamo fatto anche un giro nei parchi, per capire come se la stiano cavando anche i genitori, con e senza babysitters .