Nuovo appuntamento con OTR, con dieci nuove notizie scelte dalla redazione di Magzine tra quelle che sarebbe un peccato lasciarsi sfuggire.

1. Può uno storico morire a 95 anni senza che le sue opere siano finite fuori catalogo? Sì, se lo studioso in questione è l’inarrivabile Eric Hobsbawm. (New Yorker)

2. Mauricio Pochettino ma non solo. Murphy è una città argentina che nello sport ha prodotto grandi talenti. Merito di un sistema educativo-sportivo ben rodato. (El Clarín)

3. A distanza di 33 anni, l’omicidio di Olof Palme rimane ancora un oscuro mistero. Eppure una svolta sembra vicina (The Guardian)

4. Ritratto di Doris Day, l’attrice americana che ha fatto di eclettismo e versatilità la cifra caratteristica della sua sfolgorante carriera. (The Atlantic)

5. Altro che Tour de France, i ciclisti ora preferiscono il Giro d’Italia: tappe più difficili, maggiore concorrenza, meteo imprevedibile. E anche Simon Yates è d’accordo. (Le Monde)

6. La finalissima dell’Eurovision vista dagli Usa. La giornalista di Vulture, Lindsay Weber, ha stilato la sua classifica personale. (Vulture)

7. Non solo dazi. Lo scontro tra Usa e Cina si gioca soprattutto nel campo della tecnologia e del 5G in particolare. E ora la tempesta si sposta in America Latina (Foreign Affairs)

8. Dalla disastrosa caduta nel torneo Masters 1000 di Shangai al ritorno in campo dopo lunghi mesi di terapia: un documentario racconta il coraggioso percorso di recupero fisico del tennista Juan Martìn Del Potro. (El Clarìn)

9. Come si supera un trauma? Forse ce lo possono spiegare le scimmie. (The New York Times)

10. Trucco, parrucco, riti scaramantici e abbracci. Viaggio nei camerini di Broadway, dove lo spettacolo comincia prima che il pubblico se ne accorga. (New York Times)