Dopo l’aggiornamento degli strumenti per segnalare i tweet offensivi e il blocco di falsi account, Twitter annuncia nuove opzioni di filtro sulle notifiche. Continuano così le operazioni in tema di sicurezza del social network per dare agli utenti un maggior controllo dei propri profili.

Twitter potenzia la funzionalità Mute che permette ai follower di rimuovere parole o intere frasi dalle proprie notifiche. Gli utenti possono utilizzare la nuova modalità sulla propria timeline e decidere per quanto tempo attivare l’opzione Mute.

Il social network ha annunciato anche una maggiore tempestività di intervento in seguito alla segnalazione di account o tweet offensivi. L’utente riceverà una notifica non appena il team Twitter avrà ricevuto la segnalazione e verrà informato di come la piattaforma intenderà agire. «Twitter supporta e sostiene la completa libertà di parola e tutti i diversi punti di vista, ma se un account continua a violare le Norme del social network, ci riserveremo la possibilità di intraprendere azioni più decise contro questi utenti», hanno fatto sapere dal quartier generale di San Francisco.

⇒ Continua a leggere su Wired