C’è la famiglia che da generazioni ha in mano uno dei bar più noti della città e ce n’è un’altra che è arrivata a servire al bancone quasi per caso. C’è chi del caffè e del cocktail ha fatto un business e chi riesce a guadagnare solo se al caffè aggiunge le slot machine e la lottomatica. C’è chi si è laureato ma ha deciso di rispolverare la passione della ristorazione in famiglia e chi, se potesse, invece, lascerebbe l’attività domani. C’è chi è milanese da generazioni, chi è migrato al Nord negli anni Cinquanta e chi è arrivato soltanto adesso, dal Sichuan in Cina o dall’Africa subsahariana, dopo la detenzione in Libia. Il mondo dei bar di Milano è pieno di strane storie. E noi ve ne regaliamo alcune.

La redazione