Discussioni di gruppo tra giornalisti e “gente comune” per affrontare temi riguardanti la società. È questo il progetto dell’Ostland-Posten, quotidiano norvegese con sede a Larvik. «L’obiettivo è rendere le persone parte della comunità e della democrazia, dimostrandoci affidabili come media», ha detto Marthe Eveline Rosholt, giornalista del Posten.

«Vogliamo creare uno nuovo spazio di dibattito dove ognuno ossaò dire la sua opinione, anche su temi politici, senza essere interrotto». Finora si sono tenuti due incontri, un terzo è previsto prima dell’inizio dell’estate e l’iniziativa ha avuto un buon successo. Ai politici, finora, è stato vietata la partecipazione, ma potranno intervenire alla prossima sessione. Prima di ogni incontro i giornalisti del quotidiano scrivono articoli sui temi di discussione, per fornire maggiori spunti ai partecipanti.

⇒leggi di più su journalism.co.uk