LifeGate – Notizie dal mondo della sostenibilità è una testata giornalistica online che promuove un modello di vita quotidiana basato sulla sostenibilità ambientale e offre informazioni incentrate su come riequilibrare il rapporto tra l’essere umano, le imprese e il Pianeta. Pubblica non solo notizie, ma anche curiosità che riguardano temi come l’ambiente, gli animali, la biodiversità e il rispetto della natura, secondo la filosofia che la caratterizza: «Per noi, la sostenibilità ambientale e umana rappresenta un autentico stile di vita, definisce il nostro modo di stare al mondo e nel mondo, un atteggiamento incentrato sulla civiltà della consapevolezza e sulla concretezza del fare».

Fonte: Instagram LifeGate

Fonte: Instagram LifeGate

LifeGate nasce nel 2000 per iniziativa dell’imprenditore Marco Roveda, fondatore e presidente della testata, che per il progetto prende spunto dalla sua precedente esperienza con la Fattoria Scaldasole, la prima azienda negli ani Ottanta a proporre prodotti biologici per la grande distribuzione.

L’attività inizia con il network d’informazione LifeGate.it e LifeGate Radio e dal 2017 diventa una società benefit: oltre all’obiettivo di fare utile, ambisce, cioè, ad avere un impatto positivo sulla società e sulla biosfera. LifeGate Radio è trasmessa in FM in più Regioni d’Italia, e non solo: in Lombardia, nel Canton Ticino, in Toscana, nel Piemonte orientale e a Torino. La radio si può ascoltare anche via web, app o attraverso i podcast, che raccolgono “storie dal mondo della sostenibilità ambientale e sociale”.

Negli anni LifeGate ha promosso molte iniziative: nel 2002 ha avviato il progetto “Impatto Zero”, il primo al mondo per l’attuazione volontaria del Protocollo di Kyoto. Tra quelle più recenti ci sono, invece “LifeGate PlasticLess”, del 2018, e “LifeGate Circle”, del 2019. Se la prima mira a ridurre l’inquinamento da plastiche e microplastiche nei mari, la seconda rappresenta il più ampio network di informazione italiano dedicato ai temi della sostenibilità.

Fonte: LifeGate.it

Fonte: LifeGate.it

I contenuti giornalistici della testata sono divisi per categorie: ambiente, animali, energia, alimentazione naturale, mobilità,  turismo, economia, arte e cultura, salute, tecnologia e ambiente, società e lifestyle. Tra i longform, articoli più lunghi e di taglio narrativo, si trovano anche storie bizzarre di animali o di alberi millenari.

Un altro obiettivo di LifeGate, che coincide con la mission aziendale, è lo sviluppo di strategie di sviluppo ecosostenibile, così nel 2006 nasce LifeGate Consulting & Media, l’attività con cui LifeGate aiuta le imprese a migliorare la propria sostenibilità offrendo attività di consulenza, comunicazione strategica e sostegno ai progetti ambientali. Grazie a questa importante inziativa, la testata è considerata il punto di riferimento in Italia per lo sviluppo sostenibile.

LifeGate è presente anche sulle piattaforme social, dove il suo profilo più accattivante è quello di Instagram, che conta circa 289mila followers.I post appaiono con grafiche ben ordinate e con poche scritte, le immagini e i reel di ambienti naturali e animali sono di alta qualità. L’occhio è catturato dai colori e dalla grafica essenziale: così, attraverso poche, ma fondamentali informazioni, l’utente è invogliato a contribuire a fare la propria parte per salvare il nostro Pianeta.

Fonte: Instagram LifeGate

Fonte: Instagram LifeGate