A ridosso di una metropoli in continuo cambiamento come Milano,il quartiere Giambellino sta subendo una profonda trasformazione, sia sul piano urbanistico che nel suo tessuto sociale. Anni di iniziative di aggregazione e welfare sociale lo hanno reso un vero e proprio laboratorio. E si chiama proprio “laboratorio di quartiere Giambellino-Lorenteggio” l’associazione di volontariato che riunisce professionisti ed abitanti, coordinando anche l’azione degli altri enti privati presenti sul territorio. Così, i cittadini rispondono in modo creativo alla cosiddetta gentrification.