Dalla Turchia alla Cina, dalla Russia a Cuba, dall’Europa agli Stati Uniti, fino ad arrivare alle outsider Albania e Somalia, l’Italia ha ricevuto e accolto aiuti in materiali sanitari e non, uomini e mezzi provenenti da diversi Paesi del mondo. Ma la politica degli aiuti e della cooperazione internazionale è parte integrante delle strategie geo-politiche. E la partita che oggi si gioca sull’Italia è centrale, considerate le pressioni della Russa e dell’asse russo-cinese per staccare lentamente l’Europa dal patto atlantico e dall’alleato americano.Abbiamo cercato di capire per voi quali interessi si muovono dietro a conferenze stampa, dichiarazioni di amicizia, cargo caricati con containers di mascherine, scambi di tamponi e personale sanitario. Perché pecunia non olet e non è tutto oro quel che luccica anche in questa emergenza.