C’è un nuovo strumento per editare file audio: si chiama Clammr e propone un modo innovativo per mettere in evidenza sui social media i pezzi migliori di un contenuto audio .

Clammr consente di selezionare fino a 24 secondi di un podcast o di un’intervista e postare la clip sui social media tramite un collegamento diretto con l’originale. Per esempio, su Twitter, quando l’utente visita il profilo su cui è postato il contenuto, Clammr riproduce automaticamente l’audio in formato GIF, per rendere più visibile e accattivante il contenuto.

I giornalisti possono utilizzare questo nuovo strumento per evidenziare una citazione importante a cui vogliono dare risalto e che potrebbe attirare nuovi ascoltatori o usarlo come un breve riassunto dei contenuti del podcast. Clammr può quindi essere usato come teaser pre o post pubblicazione.

⇒ Leggi di più su Online Journalism Blog