Germania 2017 e Messico 2018. Due appuntamenti elettorali decisivi sia per l’Europa che per l’America. Da una parte Angela Merkel cerca la riconferma per guidare la locomotiva economica del continente e gestire la difficile situazione dell’Unione europea. Dall’altra un Paese, il Messico, chiamato a fronteggiare la volontà del presidente Usa Donald Trump in campo economico, con i regolamenti del Nafta a rischio, e in ambito di immigrazione, con la paventata costruzione del muro divisorio con gli Stati Uniti.

Questo è il motivo principale per cui BuzzFeed intende assumere giornalisti madrelingua per ampliare l’edizione digitale. Una ghiotta occasione per conquistare sempre più lettori. Non soltanto politica, però. Il progetto, a lungo termine, punta anche a raccontare storie di diritti negati agli immigrati e al mondo Lgbtqia, di femminismo e di altri fatti locali che possono avere rilevanza internazionale.

⇒ Continua a leggere su Bloomberg