Metro, il quotidiano gratuito con maggiore diffusione internazionale, continua il processo di ammodernamento della sua app, iniziato a giugno 2016, quando aveva unificato in un unico prodotto le versioni digitali per tablet e smarthphone.

Il giornale ha lanciato due nuove applicazioni: 11versus11, che tratta di calcio, e Guilty Pleasures con le notizie sulle celebrità. Per Martin Ashplant, direttore di Metro, la parola chiave per lo sviluppo del quotidiano è “personalizzazione”. Il pubblico richiede sempre più aggiornamenti in tempo reale sui temi di interesse, da rendere disponibili anche in modalità offline. Le app possono essere configurate a piacere dall’utente che, per esempio, con “11versus11” può scegliere le squadre di calcio da seguire e ricevere aggiornamenti in tempo reale. Attraverso le notifiche push sullo Smartphone, il lettore può accedere a ogni news sulla sua squadra del cuore oppure conoscere gli ultimi pettegolezzi su “Guilty Pleasure”.

L’obiettivo, ha detto Ashplant, è “quello di costruire un rapporto abituale con il nostro pubblico, che potrà soddisfare le sue curiosità attraverso i nostri servizi”.

⇒Per saperne di più leggi su Journalism.co.uk